Open Innovation Lombardia tra le best practice delle piattaforme collaborative

Open Innovation Lombardia tra le best practice delle piattaforme collaborative

La piattaforma Open Innovation Lombardia è stata protagonista di una sessione dedicata alla collaborazione fra sistemi regionali e reti internazionali per il sostegno all'innovazione, nell'ambito della decima conferenza mondiale di Enterprise Europe Network (EEN) che si è svolta a Vienna dal 23 al 25 Ottobre, a cui partecipano oltre 1200 esperti da 50 Paesi in tutto il mondo, in rappresentanza di oltre 600 centri di supporto all'innovazione e internazionalizzazione, fra cui Finlombarda.

Uno dei temi caldi della conferenza, sui cui è stato riconosciuto il ruolo di precursore della piattaforma Open Innovation Lombardia, è l'importanza di dotarsi di strumenti e metodologie di interoperabilità che consentano di condividere nel modo più ampio e veloce l'informazione sulla disponibilità di competenze utili all'avvio di "ecosistemi di innovazione" e per supportare la generazione e condivisione di idee progettuali, sia su scala regionale che nazionale e globale.

Molto interesse ha suscitato anche - sia a livello nazionale ed europeo sia in realtà molto più distanti fra cui Singapore - la scelta di Regione Lombardia di rendere disponibile con licenza open source la propria piattaforma collaborativa, con lo scopo di accelerare l'avvio di collaborazioni con altre Regioni che siano interessate ad adottarla e personalizzarla: l'esperienza lombarda è stata menzionata come caso di particolare interesse da Kristin Skreiber, Direttore della DG Mercato interno, industria, imprenditorialità e PMI della Commissione Europea nel suo intervento conclusivo.

La conferenza è stata infine l'occasione per rilasciare al pubblico e presentare ai partner della Enterprise Europe Network la nuova versione dello strumento che consente a tutti i partecipanti sulla piattaforma regionale Open Innovation di ricevere informazioni tempestive su nuove opportunità di collaborazione a progetti di innovazione e ricerca che vengono generati e condivisi nell'ambito della rete e di ricevere assistenza per darvi seguito.